L’oro scende ai minimi di sessione, di nuovo vicino al livello di $ 1280

L’oro sta andando più in alto, e c’è una risoluzione condivisa internamente annunciata, non per fermarla. È una riserva naturale di valore che non richiede l’inganno, l’inganno, o il torcersi del braccio economico o politico per essere riconosciuto come tale. Si è rotto sotto un pesante livello di supporto psicologico a $ 1.300, che aveva agito come la fascia più bassa per il metallo dal referendum dell’UE tre mesi fa, ha detto Jameel Ahmad, vice presidente della ricerca di mercato di FXTM. Invece, ha avuto alcuni alti più alti e minimi più bassi negli ultimi anni. È diminuito di oltre $ 15 dopo un salto di $ 40 dal minimo di $ 1280.

Il prezzo dell’oro è scambiato vicino al livello più alto dal 28 marzo, ma ulteriori guadagni potrebbero ancora essere in attesa mentre gli investitori cercano beni rifugio sulle preoccupazioni di una debole economia globale e le dispute commerciali in corso tra gli Stati Uniti da una parte e sia la Cina che l’UE dall’altra. Il prezzo dell’oro è sceso di $ 40 o più del 3% nell’ultima settimana da $ 1,255 a un minimo di $ 1,215. Entrando in quella spesa, i prezzi dell’oro erano rimasti forti, la pesca alla spina per un test di FIBONacci resisteva al 1310,53. Ricapitolazione delle materie prime Il prezzo dell’oro è leggermente aumentato giovedì, sollevato da un minimo di sei mesi quando il dollaro USA è sceso da un massimo di 11 mesi, con i commercianti che hanno dichiarato di aver sentito la Russia fare un’offerta per lingotti.

L’oro ancora una volta non è riuscito a costruire il suo recupero oltre il livello di $ 1230 e ora è sceso ai minimi della sessione, erodendo i guadagni tiepidi di recupero della sessione precedente. Dopo una risalita iniziale a $ 1289, è subentrata una nuova pressione di vendita e ora è scesa a nuovi minimi pluriennali. Si sta mantenendo il supporto intorno a $ 1,220, che ha agito sia come supporto che come resistenza negli ultimi anni. Se e quando arriva lì, aggiunge con sicurezza, gli insetti d’oro avranno progredito attraverso le ultime due fasi del dolore. È stato uno dei migliori a gennaio e ha superato i $ 50 a causa della Fed accomodante e dell’incertezza globale. Ha guadagnato il 52% nel ciclo di restringimento da giugno 2004 a giugno 2006. Barrick Gold (ABX), la più grande società di estrazione dell’oro al mondo, ha visto crescere le sue azioni da settembre dello scorso anno, dopo il rally dell’oro.

Inoltre, tassi di interesse più elevati possono aumentare il dollaro e la domanda noiosa per le materie prime denominate in dollari, compreso l’oro. Il dollaro era stabile con il potenziale digerire del mercato da parte della Fed. Era l’unico veicolo attraverso il quale il commercio mondiale poteva essere ampliato nel modo in cui è stato. Il dollaro canadese è stato poco cambiato contro il suo omologo negli Stati Uniti giovedì dopo aver colpito il suo più debole quasi un anno prima nella sessione, con prezzi del petrolio più bassi e prospettive incerte per gli scambi commerciali sulla valuta.

Il dollaro sta riguadagnando costantemente i mercati valutari e se le aspettative sui tassi di interesse negli USA aumenteranno nei prossimi giorni, possiamo aspettarci ulteriori perdite per l’oro, ha detto. In precedenza ha raccolto un’offerta su tali incertezze, ma Powell ha gettato una chiave inglese nelle opere lì, che potrebbe dare lo yen al limite, a seconda del risultato. In un mondo in cui era l’unico commercio e valuta di riserva del mondo, tale supporto era inevitabile. Come discusso durante il secondo trimestre, il dollaro USA continua a presentare uno sfondo rialzista, dato il triangolo ascendente che si sta formando da cinque mesi.

RELATED POST

USD / MXN: il peso messicano sta precipitando nella decisione sui tassi Banxico

La compagnia aerea deve oltre Rs 8.500 crore, esclusi gli interessi, e altri oneri penali, ad una frizione di istituti…

Il tasso USD / CAD punta a ottobre in concomitanza con gli aggiornamenti CPI del Canada

Se si alza ulteriormente, senza un aumento uguale o maggiore del tasso Fed Funds, allora sarà ridurre i tassi di…

Le politiche di Trump invitano all’inflazione, ma i prezzi dell’oro possono comunque scendere

Nel mese di settembre 2018, la società ha perfezionato l'acquisizione di oltre 23.000 acri per l'esplorazione e la produzione da…

USD / JPY: la mossa positiva intraday va incontro a qualche resistenza vicino a SMA di 100 ore

Guardando il quadro più ampio, il dollaro USA si è sviluppato all'interno di un canale in discesa rispetto allo yen…