NZD / USD Potrebbe Esaurire la Preoccupazione di Covid-19 per Fermare la Bolla Trans-Tasman

Mentre il NZD / USD è stato in grado di mantenere una pressione al rialzo nelle ultime due settimane, con i suoi massimi e minimi che sono rimasti ben al di sopra dei minimi recenti, alcune domande sono state poste sulla forza futura della valuta. Rimarrà forte poiché la NZDP, la NZI e la Reserve Bank (RBNZ) lavoreranno per stabilizzare l’economia e impedire che NZD / USD collassino ulteriormente?

Uno dei maggiori problemi che la valuta deve affrontare nell’attuale periodo è stato il continuo aumento delle dimensioni del NZD / USD, che ha raggiunto il picco a $ NZ1,10 prima di continuare la sua traiettoria verso l’alto. L’aumento delle dimensioni della valuta è stato causato da diverse preoccupazioni, tra cui l’imminente uscita del Regno Unito dall’Unione europea (UE), la debole domanda dei consumatori e l’incertezza sulla direzione futura del dollaro USA. La preoccupazione maggiore è che l’uscita del Regno Unito dall’UE possa causare un deprezzamento significativo del NZD / USD, a causa dell’elevato peso delle merci prodotte dai paesi dell’UE nel Regno Unito.

Un’altra preoccupazione è che la forza del NZD / USD può far sì che esso venga influenzato da eventi politici che non sono direttamente correlati all’economia. Ad esempio, il voto del Regno Unito di lasciare l’UE può comportare una maggiore incertezza politica, che può causare un calo della domanda di NZD / USD.

La più grande preoccupazione per il NZD / USD è se può rimanere forte poiché le negoziazioni NZD / JPY, NZD / CHF, NZD / DZD e NZD / NZD continuano a registrare un aumento della domanda. Tuttavia, ci sono alcuni modi possibili in cui il NZD può essere influenzato da eventi politici, se non influenza già altri paesi. Ad esempio, se il NZD / USD diventa più forte a causa della situazione politica, potrebbe essere più influenzato da eventi negativi all’estero che positivi.

Tuttavia, se il NZD / USD dovesse rimanere forte a causa dell’uscita del Regno Unito dall’UE, c’è un’alta probabilità che eventi politici in tutto il mondo possano avere un impatto sul NZD. Inoltre, le future relazioni del Regno Unito con l’UE potrebbero influenzare il NZD / USD in futuro. Ad esempio, è probabile che il Regno Unito possa continuare a commerciare all’interno del mercato unico dell’UE anziché andarsene. Se il Regno Unito dovesse uscire dall’UE, il NZD / USD potrebbe risentire maggiormente dell’incertezza politica ed economica che circonda l’uscita.

La posizione del Regno Unito all’interno dell’UE è stata fonte di preoccupazione per il NZD / USD nel recente passato. È probabile che il Regno Unito lascerà l’UE, a causa delle pressioni per rimanere all’interno del mercato unico e per il fatto che l’UE richiede al Regno Unito di rispettare le norme dell’UE, che includono la sua richiesta al Regno Unito di aderire a norme rigorose al fine di continuare a operare nel mercato unico.

Tuttavia, è probabile che la coppia NZD / USD possa essere influenzata dalla situazione economica dell’UE. Se l’economia dell’UE inizierà a vacillare, il che causerà un calo della domanda per la valuta, il NZD potrebbe subire un ulteriore indebolimento, a causa della pressione esercitata sulla valuta dal calo della domanda.

Mentre è probabile che il NZD / USD sia influenzato da eventi politici, se non si prevede che l’uscita del Regno Unito dall’UE avrà un effetto significativo sul mercato, c’è anche un’alta probabilità che il NZD / USD possa essere influenzato da un declino richiesto. È probabile che il NZD continuerà a indebolirsi se si prevede che il Regno Unito lascerà l’UE, nonostante la situazione politica negativa che potrebbe verificarsi a seguito della sua uscita. Ciò può essere il risultato dell’impatto negativo che avrà sulle esportazioni del paese e sulla crescita economica del paese, soprattutto a medio termine.

RELATED POST

NFP: i libri paga non agricoli guidano la volatilità del dollaro USA e del Forex

Il governo degli Stati Uniti e il Federal Reserve Board stanno entrambi lavorando duramente per cercare di impedire l'indebolimento del…

GBP Preisausblick: Pfund Sterling Eyes PMIs & BoE Inflation

Mit einem GBP-Preisausblick: Sterling Eyes PMI & BoE Inflation ist das britische Pfund gegenüber den wichtigsten Weltwährungen stark gefallen. Die…

Prospettive sui prezzi in GBP: PMI di Pound Sterling Eyes e inflazione BoE

Con una prospettiva dei prezzi in GBP: Sterling Eyes PMI e BoE Inflazione, la sterlina britannica è fortemente diminuita rispetto…

Dollaro USA maturo per l’inversione: PIL, Fed, guadagni aumentano il rischio di volatilità

Negli ultimi cinque anni, diversi analisti hanno avvertito che il dollaro USA è pronto per un'inversione del dollaro USA. Alcuni…