Prospettive per il dollaro USA: l’USD perde slancio man mano che i livelli tecnici restano saldi

La prospettiva del dollaro USA: l’USD perde slancio man mano che i livelli tecnici restano saldi. In questo rapporto vengono esaminate le prospettive per il dollaro USA. L’indice del dollaro USA viene esaminato in modo approfondito. Viene pubblicato uno studio sull’indice del dollaro USA per fornire ulteriori dettagli. I dettagli di negoziazione e analisi di questo studio sono forniti in questo rapporto. In sintesi: l’indice del dollaro USA sta vedendo un forte supporto in questo momento.

Condizioni e previsioni economiche: l’indice del dollaro USA indica un indebolimento delle condizioni economiche e un indebolimento delle previsioni per il dollaro USA. I mercati valutari giornalieri sono stati sensibili agli indicatori di inflazione deboli. Tuttavia, un forte aumento dei prezzi del petrolio è stato sufficiente per sconvolgere il commercio e le previsioni per il dollaro USA. Inoltre, alcuni altri indicatori negativi recenti includono il franco svizzero, l’euro, lo yen giapponese e il dollaro australiano.

Le previsioni per il prossimo anno indicano una debolezza delle previsioni per il dollaro USA. L’indice del dollaro statunitense segue da vicino l’andamento del dollaro australiano, del franco svizzero, del dollaro australiano, del dollaro canadese, dello yen giapponese, del franco svizzero e dell’euro. Nel clima economico del Giappone, dove i flussi commerciali sono strettamente controllati e i prezzi del petrolio rimangono vicino a livelli record, sembra che l’economia del Giappone continuerà a sottoperformare le sue controparti.

La prospettiva del dollaro USA: l’USD si è leggermente rafforzato durante la giornata ed è considerato positivo nei confronti dell’euro dopo il rafforzamento del franco svizzero. Tuttavia, si ritiene che l’euro abbia maggiori vantaggi a lungo termine rispetto al franco svizzero, inclusi tassi di interesse più elevati. Il franco svizzero, che è in gran parte una valuta di scambio, ha guadagnato terreno sul franco svizzero negli ultimi mesi. Il franco svizzero ha attualmente il tasso di cambio più forte contro l’euro tra tutte le principali valute.

Le prospettive del dollaro USA: negli ultimi giorni l’USD si è rafforzato nei confronti del franco svizzero e dell’euro. I rapporti europei indicano che l’euro potrebbe presto riguadagnare la sua forza precedente poiché digerisce i recenti rapporti sulle proprietà commerciali globali. L’euro si è rafforzato contro la maggior parte delle sue controparti principali nelle ultime settimane. L’indice del dollaro USA sta attualmente monitorando questi rapporti. L’indice settimanale del dollaro statunitense pubblicato da Bank of America mostra che attualmente non vi è alcuna rottura al di sopra delle medie mobili.

La prospettiva del dollaro USA: l’USD è attualmente in ribasso rispetto al franco svizzero e all’euro nel corso degli ultimi giorni. Il franco svizzero si è rafforzato rispetto al dollaro USA e contro tutte le sue principali controparti negli ultimi tempi. Negli ultimi giorni, EUR/USD e GBP/USD non sono riusciti a superare i livelli di apertura del grafico orario. L’apertura dell’indice del dollaro USA è stata seguita da una svendita delle coppie di dollari asiatici. La svendita dello yen giapponese, del dollaro australiano e del dollaro UE/USA ha portato a forti aumenti dei prezzi in questi diversi accoppiamenti.

Prospettive per il dollaro USA: negli ultimi giorni l’USD si è rafforzato nei confronti del franco svizzero e dell’euro. I rapporti europei indicano che l’euro potrebbe presto riguadagnare la sua forza precedente poiché digerisce i recenti rapporti sulle proprietà commerciali globali. L’indice del dollaro statunitense pubblicato da Bank of America mostra che attualmente non vi è alcuna rottura al di sopra della media mobile. Nel pomeriggio, la coppia EUR/USD e GBP/USD non sono riuscite a superare la media mobile di 1 mese. Il franco svizzero si è recentemente rafforzato rispetto al franco svizzero.

La prospettiva del dollaro USA: rafforzamento dell’USD nei confronti del dollaro canadese, della sterlina britannica e dell’euro negli ultimi giorni. I rapporti europei indicano che l’euro potrebbe presto riguadagnare la sua forza precedente poiché digerisce i recenti rapporti sulle proprietà commerciali globali. L’indice del dollaro statunitense pubblicato da Bank of America mostra che attualmente non vi è alcuna rottura al di sopra della media mobile. Nel pomeriggio, la coppia EUR/USD e GBP/USD non sono riuscite a superare la media mobile di 1 mese.

RELATED POST

Previsioni tecniche per il secondo trimestre 2021 di EUR

L'euro si sta svendendo contro il dollaro USA in modo drammatico. Nonostante il sentimento positivo, la valuta rimane debole nei…

Quale stile di trading si adatta meglio alla tua personalità?

Trovare la tua personalità è il passo più importante per determinare quale stile di trading è giusto per te. Scopri…

Prezzo del greggio sotto pressione mentre Saudi Aramco taglia i prezzi in Asia

Il prezzo del greggio ha continuato a scendere martedì dopo che l'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) ha ridotto…

I prezzi dell’oro salgono mentre il dollaro USA e i rendimenti scendono in vista dell’IPC USA

money and calculator on on technical analysis graphics In questo articolo daremo un'occhiata al prezzo dell'oro e al suo impatto…